Coronavirus: Cosa fare in caso di CHIAVI PERSE?

person Pubblicato da: Raffaele Barbaro list In: Comunicazioni Sopra: comment Commento: 0 favorite Visualizzato: 217

Vuoto legislativo e problemi di intervento in caso di chiavi perse in periodo di Coronavirus.

In questi giorni non proprio felici stiamo ricevendo chiamate da moltissima gente che non riesce a mettere in moto l'auto, sia a causa di chiavi non funzionanti sia per una accidentale perdita di tutte le chiavi in possesso.

Quando questo succede, infatti, la soluzione è rivolgersi alla propria concessionaria o (se si vuole risolvere il problema nell'immediato e soprattutto a un costo inferiore) a negozi specializzati come il nostro.

Il problema è che per una "dimenticanza" legislativa sia gli uni che gli altri sono stati costretti alla sospensione dell'attività.

Fino a che il Governo non avrà deciso di riaprire, anche solo per le emergenze, o le concessionarie o i negozi di duplicazione chiavi auto (nello specifico le aziende con codice ateco 95.29.04) non sarà possibile fornire una chiave nuova funzionante per tutti i veicoli esistenti (auto, moto, camion, ambulanze...).

Nel malaugurato caso questo capiti anche a voi non potrete far altro che aspettare la fine dell'emergenza per richiedere un intervento a domicilio direttamente dove si trova l'auto e fare la nuova chiave o il telecomando.

Per quanto ci riguarda, nel nostro piccolo, abbiamo provveduto a far presente della "dimenticanza" a varie associazioni ed enti pubblici. Per ora le risposte sono state abbastanza vaghe.

Non ci resta quindi che portare pazienza e aspettare tempi migliori.

Commenti

Nessun commento in questo momento!

Lascia il tuo commento